sovrascritture-home

mostra visitabile dal 28 ottobre al 18 novembre
ingresso gratuito
(gli orari potrebbero subire variazioni domenica 1 novembre)

roma
via del babuino, 173
orari:
lun-sab 10.00 — 19.30
dom 10.00 — 19.00

milano
via ponte vetero, 17
orari:
lun-sab 10.00 — 19.30
dom 11.00 — 19.00

firenze
via del corso, 59 r
orari:
lun 13.30 — 19.30
mar-sab 10.00 — 19.30
dom 14.00 — 19.00

indice dei nomi
maria rosaria abagnale
alice nella città
silvana amato
austrian national library
francesco bartoli avveduti
michele bitetto
boegly + grazia photographers
maria consuelo bonfà
alexander boterberg
john cameron
marcus cederberg
duncan chen
vincenzo ciaccia
josh connor
maria contreras coll
mark cruzat
costanzo d’angelo
marta de vito
jean-philippe delberghe
vittoria di nunzio
morena di rienzo
sudipta dutta chowdhury
jilbert ebrahimi
magda ehlers
maika elan
federica feminò
cheng feng
silvia fiori
federica flamini
hisa fujimoto
giorgio gatta
giada gaudiosi
guido giardino
cristina giorgi
lana graves
giulia graziani
martine hart
victor he
chiara iodice
pierre jahan
parker johnson
peter keetman
rosanna lama
anchor lee
warren k. leffler
laura lezza
adalberto libera
ilaria lopez
los angeles public library
mariana lupi
chiara malerba
nalen angela
marasigan manibo
maria manolio
verena mariella
megan markham
alessia martinelli
giulia massimi
simon matzinger
cristiana merli
maria cristina messa
damiano meucci
johnny miller
carla mineo
nicolò mingolini
irene moretti
michela moroni
noemi murtas
giuseppe musacchia
carlotta nardi
nasa
laura nasoni
noemi nicolini
lidia odierna
federico patellani
luciano perondi
nello petrucci
quino
bimal ranabhat
tommy rau
gloria ricciardi
francesco sabatino
maha salikh
serena santorelli
save the children
antonella luna servi
alessandra sgariglia
ben shread
kelly sikkema
thijs stoop
don sturkey
the roslin institute
kentaro toma
francesca tucci
jan van eyck
federica vecchi
charleen vesin
mike von
andrea zaninello

Info

sovrascritture-home

—sovrascritture*—
didattica a distanza
per documentare il presente

a
b

si è concluso a luglio un secondo semestre universitario piuttosto anomalo catapultato nel recinto stretto delle nostre abitazioni a causa dell’emergenza sanitaria il corso ha mutato modalità ma anche contenuto di progetto abbiamo provato a lavorare misurandoci con i contingentati mezzi a disposizione da una parte la grande quantità di immagini da cercare in rete, l’immateriale testimonianza delle giornate condivise virtualmente dall’altra le tracce fisiche della scrittura stampata negli scontrini relativi agli unici acquisti consentiti, o dei biglietti di film e mostre conservati nei cassetti o dentro i libri in questo modo le tracce di esperienze passate sono diventate strumento di racconto del quotidiano, in una mescolanza in cui la scrittura da funzionale e invisibile si trasforma in manifesta, ponendo l’accento su parole evidenziate in rosso che, con la loro essenza modulare e basilare, si sono combinate in nuove forme e nuove storie sovrascritture diventa così un progetto di narrazione corale, una riflessione collettiva di un grande e “remoto” gruppo di lavoro formato dagli studenti del primo anno delle università sapienza e naba di roma infine un gruppo più piccolo ha lavorato per trasformare questa esperienza in una mostra abbiamo preso le definizioni dal vocabolario zingarelli e le abbiamo appiattite per far dire loro, assieme ai significati denotativi, anche qualcos’altro una semplice evidenziazione di parole rende visibile una sottoscrittura, implicita, in quel testo, un atto di “poesia involontaria” che si manifesta e dialoga con le immagini sovrascrittura che diventa narrativa, testimonianza didattica del presente s.a. [docente di graphic design]

sovrascrittura* di antonella luna servi
foto nasa




puoi visitare la mostra a roma, milano, firenze o nelle tre [r|m|f] gallerie virtuali


Image




Image




Image

fabriano presenta
— sovrascritture* — una mostra a cura di silvana amato
con rosanna lama, nicolò mingolini, vittoria di nunzio, carlotta nardi
gli studenti del triennio in graphic design e art direction di naba, nuova accademia di belle arti e del corso di laurea triennale in design della sapienza università di roma
in collaborazione con zanichelli

si ringraziano andrea zaninello e verena mariella per la rielaborazione delle definizioni e tutti i fotografi e gli archivi per la gentile concessione delle immagini

il carattere per il testo (quando non si tratta di scontrini) è il lekton di luciano perondi con gli studenti dell’isia di urbino



Image